Accordo Territoriale Quartu Sant’Elena

Pubblicata il: 05 Feb 2020

Il 31 Gennaio 2019 è stato siglato il nuovo Accordo Territoriale per la stipula dei contratti di locazione ad uso abitativo a canone concordato nel Comune di Quartu Sant’Elena. Il nuovo Accordo tra Associazioni di Proprietari e Sindacati degli Inquilini è entrato in vigore il 01 Febbraio e avrà durata triennale.

I vantaggi legati ai contratti a canone concordato sono molteplici:

  • i proprietari possono godere di varie agevolazioni fiscali, per esempio la cedolare secca al 10% (l’aliquota ordinaria è al 21%) e – laddove l’amministrazione comunale annualmente lo deliberi – anche di una tariffa I.M.U. e TASI agevolata rispetto a quella ordinaria;
  • i conduttori hanno invece diritto ad una detrazione IRPEF.

Ricordiamo che per per aver diritto a queste agevolazioni il contratto dovrà essere assistito o in alternativa dovrà essere richiesta l’attestazione  da parte di almeno una organizzazione firmataria dell’Accordo.

Prenota oggi stesso la tua consulenza gratuita per scoprire tutti i vantaggi riservati a chi stipula un contratto a canone concordato!

Di seguito troverai l’Accordo Territoriale e i contratti tipo.

Testo Accordo Territoriale

Zonizzazione territorio comunale (All. 1)

Tabella fasce di oscillazione canoni (All. 2)

Elenco dei requisiti dell’abitazione (All. 3)

Attestazione di rispondenza canone concordato (All. 4)

Attestazione bilaterale rispondenza motivi di transitorietà (All. 5)

Elenco arredamenti per locazione a studenti (All. 6)

Estratto mappa – perimetro zona Semicentrale 2 (All. 7)

 

Condividi sui social